........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Ippica, anticipata a giovedì la riunione di corse all’Ippodromo Snai San Siro con in evidenza il Premio Ortles e il Premio Vignate #adessonews

ROMA – All’Ippodromo Snai San Siro galoppo giornata di corse anticipata a giovedì 15 settembre, anziché al consueto venerdì. La riunione, con inizio a partire dalle ore 15:05 ed anticipato dalle prove pubbliche delle 14:30, è strutturato su sei prove tra le quali spiccano il Premio Ortles (3a corsa), il Premio Unione Italiana Fantini (4a corsa) e il Premio Vignate in chiusura di giornata. Il Premio Ortles è una prova per i fondisti con un handicap di buona categoria sulla distanza di 2.600 metri di pista media aperto a tutti. Sulla carta appare come una corsa molto competitiva, anche se Ariadeno sembra il favorito alla vittoria finale. Attenzione anche a Milanolight che aveva aperto e chiuso la stagione primaverile vincendo e, con Sopran Meneghino, forma una coppia pericolosa. Velenosa anche Principessa Aisha in fondo alla perizia e con buona forma. Bella da vivere anche la prova dell’Unione Italiana Fantini, un handicap di ottima categoria sui 1.800 metri di pista media per i 3 anni ed oltre. Caron Dimonio è la prima scelta, ma bisogna vedere Moorland Spirit che, tornando su una pista più selettiva, potrebbe esprimersi al meglio. Anche Capotempesta non è da sottovalutare, ma tutti i partenti di questa corsa avranno qualcosa da esprimere. Infine il Premio Vignate, con i 3 anni impegnati con un handicap di buona categoria sui 1.800 metri di pista media. Sopran Nigella è da osservare, ma convince di più Monarca, reduce dal secondo posto nel Quintè dello scorso mercoledì contro gli anziani. Molto interessanti i vincitori di maiden Let Her Go, Thunor e Flash Of The Blade, e le loro brave possibilità le hanno anche Amola e Al Joy. Insomma un giovedì tutto da assaporare all’Ippodromo Snai San Siro di Milano.

PROGRAMMA

PRIMA CORSA – PREMIO MASSIMO GUIDI

Apertura di convegno con le amazzoni e i cavalieri con un handicap per i velocisti sui 1.200 metri intitolato per la prima volta a Massimo Guidi. Gran Pierino sarebbe il migliore in campo come suggerisce il top weight ed intriga molto accorciato su questa distanza, ma forse è preferibile seguire gli specialisti del tema, come Goinga Fast ad esempio, che ha già colpito sulla pista e la distanza in primavera e sempre con il suo interprete attuale in sella. Ilomilo e L’Idea sono altri due a cui non mancherebbe nulla per puntare al bottino pieno, e conterebbe anche Stealth Mode se ritrovasse i suoi motivi.

SECONDA CORSA – PREMIO RAZZA SANSALVA

La prima delle tre corse per i giovani di 3 anni è questa maiden sui 1.800 metri. La compagnia risente della collocazione stagionale, con Bancodorio che si guadagna facilmente la prima citazione, presentandosi al via in chiara parabola ascendente culminata con una valida piazza d’onore nella sua ultima apparizione. Al contrario Paradise Cake arriva da una prova sottotono, ma valutata sulle precedenti è chiaramente in primissima linea, mentre Mangiapeccati e All The Way potrebbero correre in progresso avendo fatto intravedere qualcosa di dignitoso.

TERZA CORSA – PREMIO ORTLES

Come detto ecco i fondisti protagonisti in questo handicap sui 2.600 metri di pista media aperto a tutti. Situazione molto competitiva, anche se Ariadeno è una base quanto mai solida su cui poggiarsi. Milanolight, che aveva chiuso a primavera con buoni risultati, potrebbe essere l’antagonista, così Sopran Meneghino, e, perché no, anche Principessa Aisha. Vedremo in pista.

QUARTA CORSA – PREMIO UNIONE ITALIANA FANTINI

La prova di miglio tono del pomeriggio è questo handicap di ottima categoria sui 1.800 metri di pista media per i 3 anni ed oltre. Anche qui non si scherza niente, e detto di un Caron Dimonio che di fatto abbassa il tiro e che fa paura, si può assegnare una nomination giocoforza sottile a Moorland Spirit, che tornando su una pista più selettiva può esprimersi al meglio, ad un livello dove ha già dimostrato la sua efficacia. Capotempesta avrebbe preferito qualche metro in più, ma la sua regolarità esemplare lo colloca ai piani alti, dove troverà anche Porta Venezia, che invece avrebbe gradito qualche metro in meno. I quattro non citati aggiungono ulteriore pepe alla vicenda.

QUINTA CORSA – PREMIO RAVELLO

Tornano in azione i 3 anni con un handicap di categoria ordinaria sul miglio allungato di pista media. C’è essenzialmente da scegliere tra quelli con una forma recente certificata e quelli che invece conterebbero tantissimo se tornassero sui loro motivi migliori, con quelli del primo gruppo molto ben rappresentati da Happy Horse, reduce da un secondo posto beffardo che tuttavia potrebbe addirittura bastare per vincere oggi se ripetuto. Greenvalchiria è invece la più in vista tra quelli in caccia di riscatto, e se Zandam e Low Risk sono a loro volta tra i migliori, c’è anche Sparkly Gomez da considerare nel suo tentativo su distanza più lunga.

SESTA CORSA – PREMIO VIGNATE

Il pomeriggio di corse all’Ippodromo Snai San Siro Galoppo si chiude con un handicap di buona categoria sui 1.800 metri di pista media riservato ai soli 3 anni. La scuderia formata da Sopran Meneghino e Sopran Nigella è senza dubbio un buon affare per le scommesse, perché hanno entrambi chance singole certamente valide, ma ancor più di loro convince Monarca, secondo nel Quintè dello scorso mercoledì contro gli anziani, con una prestazione in crescita di ottimo spessore che lo segnala pronto per il colpo. Molto interessanti i vincitori di maiden Let Her Go, Thunor e Flash Of The Blade, e le loro brave possibilità le hanno anche Amola e Al Joy.

RED/Agipro

Foto credits: Dena – Snaitech

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.agipronews.it/ippica-e-equitazione/ippica-snai-san-siro-id.190180”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.